Feedback Feedback

LATAM TRADE

Passeggeri con Necessitá Speciali | Donne in stato di gravidanza

    Questa politica si prefigge di definire le regole per cui le donne incinte possano viaggiare in sicurezza sui voli LATAM.

    Le gestanti possono viaggiare senza restrizione fino al completamento della 30ª settimana di gravidanza (tranne sui voli dal/verso il Perù dove possono viaggiare senza restrizione fino a prim del completamento della 28ª settimana di gravidanza) purché siano in stato di buona salute. Pertanto, quando una passeggera indica di essere incinta, è necessario controllare il numero di settimane di gravidanza perché in alcuni casi sarà necessaria la procedura di Certificazione Medica.

    Le passeggere in stato di gravidanza possono viaggiare senza restrizioni prima di avere completato la 28ª settimana di gravidanza purché siano in buono stato di salute. Pertanto, quando una passeggera indica di essere incinta è necessario controllare il numero di settimane di gravidanza perché in alcuni casi occorre la procedura di  Certificazione Medica.

    La tabella seguente riassume i requisiti per le passeggere incinte senza complicanze della gravidanza. Le gravidanze con complicazioni mediche (ipertensione, sintomi di parto prematuro, diabete gestazionale) dovranno sempre ricorrere alla procedura della Certificazione Medica, indipendentemente dal periodo di gestazione:

    Documentazione richiesta

    Gravidanza unica

    Gravidanza multipla

    Ad eccezione dei voli dal/verso il Perù (gravidanza  unica e multipla)

    non occorre certificato

    Prima delle 30 settimane

    Prima delle 28 settimane

    Occorre certificato medico (non occorre l’autorizzazione del dipartimento medico della compagnia)

    Dalle 30 settimane fino a PRIMA del compimento delle 36 settimane.

    Dalle 30 settimane fino a PRIMA del compimento delle 32 settimane.

    Dalle 28 settimane fino a PRIMA del compimento delle 32 settimane.

    Occorre richiedere il Certificato medico o MEDIF del dipartimento medico della compagnia

    Dalle 36 settimane fino a PRIMA del compimento delle 39 settimane.

    Dalle 32 settimane fino a PRIMA del compimento delle 39 settimane.

    Dalle 32 settimane fino a PRIMA del compimento delle 36 settimane.

     

    Non è permesso l'imbarco di gestanti dalla settimana 39 su voli operati da LATAM e dalla settimana 36 su voli da/verso il Perù.

    • Il certificato deve:
      • Essere rilasciato entro i 10 giorni prima della partenza del volo.
      • Includere l'origine e la destinazione della passeggera.
      • Indicare chiaramente le date di partenza e arrivo.
      • Indicare le settimane di gestazione.
      • Indicare l’espressa autorizzazione a viaggiare in aereo.
    • Se non si presenta il certificato corrispondente si potrà negare l'imbarco alla passeggera.
    • Fino a 7 giorni dopo il parto non si accetta l’imbarco su nessun volo, a meno che non si proceda a certificazione medica convalidata dal dipartimento medico di LATAM.

    Quando è necessario presentare il certificato medico l'Agente di Viaggio dovrà inserire un OSI indicando che la passeggera ha ricevuto le necessarie informazioni, ad esempio: WARNING PSGR REQ MEDICAL CERTIFICATE.