Feedback Feedback

LATAM TRADE

Vendite | Rimborsi
    • I rimborsi dei biglietti emessi dalle agenzie di viaggio devono essere elaborati in conformità con la piattaforma di rimborso locale.
    • Si accetteranno solamente le restituzioni di biglietti LATAM validi* e rimborsabili. Si considerano biglietti validi

     

    Biglietti

    Validità

    Senza Viaggio non iniziato

    12 mesi dalla data dell'inizio del viaggio

    Con Viaggio iniziato

    Secondo la permanenza massima consentita dalla tariffa

     

    Importante: I biglietti che superano questi termini sono considerati biglietti scaduti.

    (*) Note

    A. Tasse d'imbarco: Le tasse d'imbarco non utilizzate possono sempre essere rimborsate, indipendentemente dalla tariffa e dalla validità del biglietto.

    B. Imposte: Le imposte sulla vendita sono rimborsate secondo la regolamentazione tariffaria del ticket. Per confermare se un'imposta è rimborsabile, l'agente di viaggio deve verificare direttamente attraverso il suo GDS.

    C. TARIFFE: Tour operator o con condizioni speciali, dovrà basarsi sulla regolazione e le condizioni della tariffa.

    • Il rimborso diretto tramite BSP Link non si applica a nessun mercato.
    • Il rimborso si realizza con la forma di pagamento originale, eccetto in Ecuador dove si rimborsa in contanti Per maggiori dettagli sulla procedura di rimborso per eccezioni, controllare la relativa sezioni di  ogni argomento in questo stesso capitolo Qualsiasi biglietto di vendita indiretta che sia stato riemesso da LATAM sara’ trattato come un biglietto emesso dal canale diretto ai fini del rimborso. Eccetto in Europa dove si applicheranno le seguenti regole:
      • Il rimborso puo’ essere richiesto dall’agenzia di viaggi che ha emesso il biglietto o dal passeggero. Se la richiesta di rimborso viene realizzata dall’agenzia di viaggi, si dovra’ realizzare tramite il supporto agenzie.
      • In entrambi i casi il rimborso verra’ realizzato con bonifico bancario

    Vi ricordiamo che LATAM potra’ emettere ADM per qualsiasi tipo di irregolarita’ in caso di rimborsi

    Le considerazioni per i rimborsi dei biglietti  dipendono dalla tipologia   degli stessi e/ o della data di emissione

     

    Definizione a seconda di :

    GebührenPenalita

    Anmerkunosservazioni

    Biglietti con tratte domestiche : (Dom AR, BR, CL, CO, EC, PE).

    ● Le penalita’ si applicano per componente tariffario , possono esserci penalitadiverse per ogni segmento rimborsato

     

    Multa in percentuale (%).  La penale da pagare in caso di rimborso sara’ una percentuale del componenete tariffario ( tariffa piusurcharge-q). Non si applica penale fissa per rotta).

    ● In componente tariffariorefil rimborso si aplica . la devolución aplica: Prima o dopo l’inizio del viaggio , soggetto alla regola di ogni componente tariffario

     

    Nelle riemissioni di biglietti da NONREF a REF si rimborsa seguendo le condizioni del biglietto REF, senza scontare la porzione NON REF del biglietto originale

    Biglietti con tratte intenazionali

    ● Le penali si applicano per componente tariffario,possono esserci penali differenti per ogni segmento da rimborsare (per biglietti emessi dal  09apr 2019

     

    Penali in percentuale (%). 

    La penale per rimborso sara’ una percentuale del componente tariffario( tarifa piusurcharge-q) 

    (non si applica penalitafissa per tratta)

    Il rimborso si dovraprocessare prima dell’inizio del viaggio (come indica la nota CAT16), in caso contrario si applichera’ la regola del NOSHOW stabilita dalla tariffa. Potete vedere piudettagli sula interpretazione della CAT 16  quí.

     

    Nelle riemissioni di biglietti da NONREF a REF si rimborsa secondo le condizioni del biglietto REF , senza detrarre  la porzione  NON REF del biglietto originale.

     

    • Per combinazioni di viaggi End on End e Side Trips si deve applicare l’item “Refund” di ogni Fare Basis separato (visto che si trata di componenti tariffari indipendenti), cioe’, la percentuale di rimborso sara’ indipendente per ogni Fare Basis
    • Per biglietti parzialmente utilizzati si deve riquotare il viaggio volato con data storica e scontare questo importo. La riquotazione del viaggio volato non potra’ essere realizzata con una classe o tariffa inferiore a quella volata. All’importo della riquotazione va aggiunta la penale indicata nell’item “CANCELLATIONS” (Categoria 16) della tariffa originariamente pagata. Questa modalita’ non viene applicata ai biglietti con itinerari internazionali emessi dall’08 aprile 2019, poiche’ i biglietti parzialmente utilizzati sono considerati NOREF
    • Rimborsi di couponi inutilizzati si devono richiedere una volta terminato il viaggio.
    • Per tariffe private, sara’ necessario verificare la regola tariffaria del biglietto da rimborsare.·   

     

    Conversione della Penalità. Quando si richiedono rimborsi di biglietti LATAM, dove la penalità relativa al rimborso è indicata in una valuta diversa dalla valuta di pagamento, si deve convertire l’importo della penalità al tasso di cambio (BSR) del giorno in cui si richiede il rimborso.

    Deve essere elaborato come rimborso indiretto tramite BSPlink: Tutte le richieste di rimborso volontarie e involontarie, indipendentemente dalla forma di pagamento.

    Da richiedere tramite il GDS:

    • Rimborsi volontari di biglietti non utilizzati o parzialmente utilizzati pagati in contanti.
    • Eccezioni dovute a biglietti duplicati
    • Eccezioni autorizzate con Rinuncia:
      • Commerciale: Esenzione dalla multa applicata dal Responsabile dell’assistenza alle vendite
      • Politiche: Esenzione dalla multa. Maggiori dettagli in « Eccezioni dovute a decesso o motivi medici ».

    Deve essere elaborato come rimborso indiretto tramite BSPlink:

    Tutte le richieste di rimborso non menzionate sopra.

    Eccezioni legali in Corea del Sud:

    A causa dei requisiti legali in Corea del Sud, i biglietti devono consentire il rimborso a seconda dell’anticipo della richiesta.

    Pertanto, per i biglietti LATAM con viaggio originario della Corea del Sud il regolamento è stato configurato per indicare queste opzioni di rimborso.

    Nel caso di biglietti LATAM emessi in Corea del Sud con viaggi originati al di fuori di questo Paese, la voce « Rimborso » potrebbe non essere conforme alle normative attualmente in vigore in Corea del Sud, quindi, per rimanere conformi, verranno addebitate multe di rimborso secondo il seguente:

    • 91 giorni o più prima della partenza, non è prevista alcuna multa.
    • Da 90 a 31 giorni prima della partenza, la multa è del 15% della tariffa.
    • 30 giorni o meno prima della partenza, la multa è del 29% della tariffa.

    La regola sarà applicata nella categoria 16 del regolamento tariffario utilizzando il seguente testo:

    PRIMA DELLA PARTENZA

    NESSUNA MULTA ADDEBITATA PER IL RIMBORSO CHE VIENE RICHIESTO FINO A 91 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA.

    PER IL RIMBORSO RICHIESTO DA 31 A 90 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA VERRÀ ADDEBITATA UNA MULTA DEL 15%. 

    PER IL RIMBORSO RICHIESTO ENTRO 30 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA VERRÀ ADDEBITATA UNA MULTA DEL 29%.

    Elaborazione del rimborso:

    • Calcolare il rimborso secondo la normativa locale KFTC.
    • Quando inserisci la richiesta di rimborso tramite GDS o BSP, aggiungi KRREFUNDPOLICY:
      • Se è tramite BSP, nel campo « Motivo del rimborso »
      • Se è tramite GDS, nel codice di rinuncia.

    Con questo codice, i team di audit riconosceranno le richieste di rimborso volte a conformarsi a questo regolamento.

    1. Tutti i rimborsi devono essere richiesti tramite il sistema « WebDevoluciones », salvo eccezioni autorizzate con rinuncia e rimborsi dovuti a biglietti duplicati. In caso di domande sullo strumento, vai a: Políticas Locais BR | Plataforma Web Devoluciones.

    2. Per i casi in cui è richiesta l'autorizzazione con rinuncia. Accedi al portale privato e inserisci la richiesta allegando la documentazione di supporto e attendi la risposta via email. Per maggiori dettagli, vedere la scheda: Eccezioni dovute a decesso o motivi medici.

    In caso di Prenotazioni di gruppo, dove è richiesta l’autorizzazione tramite rinuncia, inviare la richiesta tramite e-mail a: nucleodenegocios.grupos@latam.com

    3. Per eccezioni dovute a esatta doppiezza, inviare un’e-mail a reembolso.agetur@latam.com, con i biglietti originale e duplicato. Maggiori dettagli nella scheda « Eccezioni dovute a biglietti duplicati »

    Per informazioni sullo stato del rimborso, controlla il tuo biglietto tramite GDS ed e-LATAM.

    Eccezioni legali applicabili a Brasile

    Cancellazione senza multa:

    L’articolo 11 della Risoluzione 400 dell’ANAC, consente ai passeggeri che acquistano biglietti in Brasile (indipendentemente dalla tratta) di desistere dall’acquisto e di richiedere il rimborso senza multe, a condizione che soddisfino i requisiti.

    I dettagli sono indicati in: Políticas Locais/Regis ANAC (Resolução 400)/No Show Voluntário e Cancelamento sem Ônus (disponibile solo in portoghese).

    Accessori: La cancellazione dell’EMD-A seguirà la regola della cancellazione senza costi, a condizione che il passeggero richieda la cancellazione insieme al biglietto.

     

    Da richiedere tramite il GDS:

    • Rimborso volontario e involontario di biglietti pagati in contanti e non riemessi.
    • Eccezioni autorizzate con Rinuncia:
      • Commerciale: Esenzione dalla multa applicata dal Responsabile dell’assistenza alle vendite
      • Politiche: Esenzione dalla multa. Maggiori dettagli in « Eccezioni dovute a decesso o motivi medici ».

    Deve essere elaborato come rimborso indiretto tramite BSPlink:

    • Rimborsi volontari e involontari di biglietti pagati con carta di credito.
    • Duplicato esatto (maggiori dettagli nella scheda « Eccezioni dovute a biglietti duplicati »)
    • Biglietti da una riemissione (forma di pagamento EXCH), indipendentemente dalla forma di pagamento.

    Considera che in Cile il biglietto viene rimborsato sulla forma di pagamento originale e in Ecuador viene rimborsato in contanti.

    Da richiedere tramite il GDS:

    • Rimborso volontario e involontario di biglietti pagati in contanti e non riemessi.
    • Eccezioni autorizzate con Rinuncia:
      • Commerciale: Esenzione dalla multa applicata dal Responsabile dell’assistenza alle vendite
      • Politiche: Esenzione dalla multa. Maggiori dettagli in « Eccezioni dovute a decesso o motivi medici ».

    Deve essere elaborato come rimborso indiretto tramite BSPlink:

    • Rimborsi volontari e involontari di biglietti pagati con carta di credito.
    • Duplicato esatto (maggiori dettagli nella scheda « Eccezioni dovute a biglietti duplicati »)
    • Biglietti da una riemissione (forma di pagamento EXCH), indipendentemente dalla forma di pagamento.

    Dal 22 febbraio 2021, per il mercato colombiano, il pagamento dei rimborsi avviene attraverso i consueti canali (GDS o BSP) per il rimborso alla forma di pagamento originaria.

    Eccezioni legali applicabili per la Colombia:

    1. Diritto di recesso o diritto di desistere:

    In conformità con la terza sezione del Regolamento aeronautico colombiano (RAC in spagnolo), ai passeggeri viene concesso il diritto di recesso o il diritto di desistere.

    Diritto di recesso: Quando il passeggero si pente del rispettivo acquisto e desidera un rimborso.

    Diritto di desistere: Quando il passeggero non desidera viaggiare (firmare il contratto di trasporto con la compagnia aerea) e richiede il rimborso.

    Considerazioni generali

    • Le agenzie di viaggio elaboreranno le loro richieste.
    • In caso di riemissione, deve considerare la data di acquisto originale del biglietto.
    • I rimborsi in contanti verranno restituiti entro un massimo di 30 giorni di calendario dalla data di notifica di recesso o rinuncia.

    Considerazioni sul diritto di recesso:

    Biglietti emessi in Colombia fino al 5 dicembre 2019:

    • Regolamento aeronautico colombiano (RAC in spagnolo)
    • Il biglietto deve essere acquistato in Colombia, indipendentemente dal punto di origine dell’itinerario. La richiesta deve anche essere fatta in Colombia.
    • Si applica alle vendite effettuate con modalità non tradizionali o alle vendite a distanza.
    • I passeggeri possono richiedere un rimborso entro 48 ore dall’acquisto.
    • La partenza del volo deve essere:

    Volo nazionale: 8 giorni o più dalla richiesta di recesso. Volo internazionale: 15 giorni o più dalla richiesta di recesso. 

    Esempi:

    a) Il passeggero acquista un biglietto per BOG-CLO-BOG il 1° giugno per volare il 5 giugno. Il diritto di recesso non si applica.

    a) Il passeggero acquista un biglietto per BOG-CLO-BOG il 1° giugno per volare il 12 giugno. Si applica il diritto di recesso.

    • Si applica a tutte le tariffe.
    • Si applica ai biglietti non utilizzati.
    • Per i casi che combinano voli nazionali/internazionali, si applica la scadenza per i voli internazionali.
    • Il costo trattenuto in questi casi non può essere superiore al 10% dell’importo pagato dal passeggero per la rispettiva tariffa (tariffa più supplemento per carburante), questo non include le tasse, la tassa amministrativa o l’imposta. Ai passeggeri verrà addebitato un massimo di 60.000 COP per i biglietti nazionali e 50 USD per i biglietti internazionali (applicando il tasso di cambio corrente alla data in questione), indipendentemente dal fatto che il 10% sia maggiore di questi importi.

    Esempi:

    a) Tariffa per voli nazionali, biglietto del percorso: 100.000 COP

    • 10% è 10.000 COP
    • Il passeggero paga 10.000

    b) Tariffa per il percorso nazionale 700.000 COP

    • 10% è 70.000 COP
    • Al passeggero verrà addebitato un massimo di 60.000 COP

    Biglietti emessi in Colombia dal 12 dicembre 2019:

    Il diritto di recesso in Colombia sarà disciplinato dallo Statuto del Consumatore (Legge 1480 del 2011) e si applicherà come segue:

    • L’acquisto deve essere stato effettuato in Colombia, indipendentemente dall’origine del viaggio.
    • La richiesta deve essere fatta in Colombia.
    • Si applica alle vendite effettuate con metodi non tradizionali o a distanza.
    • Il termine per effettuare la richiesta è fino a cinque (5) giorni lavorativi dal giorno dell’acquisto del biglietto aereo.
    • La data di inizio del viaggio deve essere superiore a 5 giorni lavorativi dalla data di acquisto, sia per i voli nazionali che internazionali. Esempio:

    1.     Il passeggero acquista un biglietto BOG-CLO-BOG venerdì 6 dicembre 2019 per volare mercoledì 11 dicembre 2019. Il diritto di recesso non si applica.

    2.     Il passeggero acquista un biglietto BOG-CLO-BOG venerdì 6 dicembre 2019 per volare venerdì 13 dicembre. Si applica il diritto di recesso. La richiesta può essere effettuata fino a giovedì 12 dicembre 2019.

    • Si applica a tutte le tariffe e ai biglietti non utilizzati.
    • Verrà rimborsata tutta la tariffa pagata, escluse le spese amministrative.
    • Le stesse considerazioni valgono per l’acquisto di bagagli e posti.

    Considerazioni sul diritto di desistere:

    • Il biglietto deve essere acquistato in Colombia, indipendentemente dal punto di origine dell’itinerario. La richiesta deve anche essere fatta in Colombia
    • Si applica ai biglietti acquistati in qualsiasi canale di vendita.
    • Non si applica ai biglietti dei marchi SN e SL.
    • Il passeggero può desistere dell’imbarco o del viaggio in qualsiasi momento tra l’emissione e 24 ore prima della partenza del volo.
    • Il costo trattenuto in questi casi non può essere superiore al 10% dell’importo pagato dal passeggero per la rispettiva tariffa (tariffa più supplemento per carburante), questo non include le tasse, la tassa amministrativa o l’imposta.
    • Si applica secondo quanto segue:
    • Per i biglietti venduti da sabato 8 luglio a 12 luglio 2017 il diritto si applicherà indipendentemente dalla Marca o dalla classe.
    • Per biglietti in tariffa con i codici tariffari FX, FF, SF, SE o SL (Marche SE o SL solo nelle classi L, M, K, H), emessi dal 13 luglio 2017 al 13 giugno 2018.
    • Per i biglietti emessi sui marchi TOP e PLUS.

    2. Rimborso di LATAM Travel:

    A causa delle normative locali e in risposta al contesto globale COVID-19, per i servizi LATAM Travel, tutto il processo di rimborso in Colombia sarà effettuato secondo il Decreto 577 pubblicato il 15 aprile 2020, articolo 4. Quindi, queste informazioni sono state indirizzate e inviate a ogni agenzia di viaggi in una lettera, vedi un esempio qui (solo in spagnolo). Questo processo si applica alle richieste fino al 21 febbraio 2021.

    Per tutte le richieste di rimborso volontarie e involontarie, indipendentemente dalla modalità di pagamento, il cambio di stato del biglietto deve essere effettuato tramite il GDS, da elaborare tramite:

    ARC - Stati Uniti

    BSP - Canada

    Eccezioni legali applicabili per gli Stati Uniti:

    Regola DOT per le vendite emesse negli Stati Uniti:

    Il regolamento del DOT (Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti) prevede che i passeggeri con biglietti/EMD emessi negli USA, abbiano diritto a richiedere un rimborso del 100% di un biglietto/EMD, a condizione che il rimborso venga richiesto entro 24 ore dall’acquisto e non sono trascorsi sette giorni o più tra la data di acquisto e la data di partenza del volo.

    Quando si elabora il rimborso tramite ARC, l’agente deve indicare: « DOT USA Regulation »

    • Il rimborso deve essere richiesto entro e non oltre un giorno dalla data di emissione del biglietto
    • Si applica a qualsiasi percorso emesso negli Stati Uniti e può essere richiesta in qualsiasi paese.

    Deve essere elaborato come rimborso automatico tramite GDS: Rimborsi volontari, indipendentemente dalla forma di pagamento.

    Deve essere elaborato come rimborso indiretto tramite BSPlink:

    • Rimborsi involontari (tutela del passeggero), indipendentemente dalla forma di pagamento.
    • Duplicato esatto (maggiori dettagli nella scheda « Eccezioni dovute a biglietti duplicati »)
    • Eccezioni autorizzate con Rinuncia:
      • Commerciale: Esenzione dalla multa applicata dal Responsabile dell’assistenza alle vendite
      • Politiche: Esenzione dalla multa. Maggiori dettagli in « Eccezioni dovute a decesso o motivi medici ».
    • I casi in cui l’Agenzia di Viaggio non può eseguire il rimborso tramite GDS.

    Considera che in Europa il rimborso può essere richiesto dall’Agenzia di viaggio emittente o dal passeggero. In entrambi i casi il rimborso avverrà tramite bonifico bancario.

    Eccezione legale per Israele

    Conforme alla « Legge israeliana sulla protezione dei consumatori 5776-2016 » che stabilisce che i passeggeri che effettuano, in Israele, acquisti non di persona da Biglietti/Accessori hanno il diritto di richiedere un rimborso del 100% del Biglietto/Accessori, a condizione che il rimborso sia richiesto fino a 14 giorni dopo l’acquisto e mancano 7 giorni lavorativi prima della data di inizio del viaggio.

    Si applica indipendentemente dal paese in cui viene richiesto il rimborso, purché si tratti di vendite senza contatto effettuate in Israele, con IATA di Israele.

    Inoltre, i seguenti passeggeri avranno un periodo di 4 mesi per richiedere un rimborso:

    • Anziani: persone che hanno raggiunto l’età di 65 anni
    • Nuovo immigrato: persona residente in Israele durante il primo periodo di cinque anni dopo aver ricevuto un visto Oleh o un certificato di idoneità Oleh dal Ministero dell’Immigrazione e dell’assorbimento (un visto e un certificato Oleh possono essere concessi agli immigrati ebrei e ai membri delle famiglie di ebrei che emigrano in Israele, secondo la Legge del Ritorno, 6710-1950 (SH 5710 n. 51, p. 159))
    • Portatori di handicap: persone con disabilità in conformità con la Legge per la parità dei diritti delle persone con disabilità, 5758-1998 (SH 5758 No. 1658, p. 152). (Legge di modifica § 4, che aggiunge § 14C1 (a) alla legge sulla protezione dei consumatori.)

    L’eccezione deve essere incanalata tramite l’Esecutivo dell’assistenza alle vendite LATAM e questo deve essere supportato da una rinuncia.

    Questa legge non si applica alle vendite nelle agenzie di viaggio o nei siti Web al di fuori di Israele.

    La normativa del DOT (Dipartimento del Trasporto degli USA) stabilisce che i passeggeri con biglietti/EMD emessi negli USA, hanno diritto a richiedere il rimborso del 100% del biglietto/EMD purché la richiesta dello stesso sia eseguita fino a 24 ore dopo l'acquisto e l'intervallo di tempo tra la data d'acquisto e la data d'inizio del viaggio, sia uguale o superiore a 7 giorni.

    Quando si elabora il rimborso con ARC, l'Agente di Viaggio dovrà indicare: "Regolamentazione DOT USA"

    Il rimborso deve essere richiesto fino al giorno successivo alla data di emissione.

    Si applica a qualsiasi rotta venduta negli USA indipendentemente dal paese in cui si richiede il rimborso.

    Prodotti Ancillary (Bagaglio e Posti a sedere)

    Tipo  Rimborso

    Volontario

    Involontario

    Prodotti Ancillary venduti in Brasile

    Potrà essere richiesto a condizione che la richiesta sia fatta insieme con il ticket e si rimborsa il 100% dell’EMD.

     

    Si applica la Politica di Tutela Riprotezioni

    Prodotti Ancillary venduti in altri paesi

    Non consente il rimborso volontario a meno che la richiesta non sia fatta insieme con il ticket nel qual caso si rimborserà il 100% dell’EMD.

     

    Considerazioni per i casi di cambio involontario di posti mantenendo comunque il volo originale:

    Quando non è possibile l’assegnazione del posto acquistato per cause imputabili alla compagnia (ad es. Cambio del Aeromobile posto di categoria inferiore) o su rotte internazionali quando un passeggero ha acquistato un posto di qualsiasi tipo e riceve un upgrade ad una cabina business, il rimborso dell'importo pagato per tale posto viene effettuato in modo proattivo da LATAM.

    Nel caso di passeggeri che contattano in modo proattivo la propria agenzia di viaggio, si applica quanto segue:

    • EMD del posto in Status “OPEN”: l'agenzia di viaggi può inserire la richiesta di rimborso, in base al proprio strumento locale.
    • EMD del posto in Status "USED": contattare il Servicing Latam.
    • Per Duplicazione Identica si intende il caso in cui siano stati emessi 2 biglietti con uguali numeri di volo, origine/destino, data, FOID (qualora questo dato sia disponibile), nome e cognome del passeggero. NON è necessario che fare basis e data di emissione coincidano.
    • Se i dati inseriti nei campi nome e cognome non sono uguali tra le due prenotazioni, ma si assomigliano, si può determinare che corrispondono allo stesso passeggero.

    Per esempio:   Ticket 1: Ramirez Novoa/Maria Eugenia

    Ticket 2: Ramirez/Maria

    • Vale per biglietti emessi dalla stessa Agenzia di Viaggio e nei casi in cui il passeggero indichi l'esistenza di un duplicato esatto di un biglietto di vendita diretta, gli Agenti di Viaggio saranno autorizzati a richiedere il rimborso per duplicato del biglietto emesso dal canale indiretto.
    • Al fine di ribadire ai nostri Agenti di Viaggio che l'emissione di un biglietto duplicato ne implica l'annullamento nella stessa data, in caso di mancato annullamento, i rimborsi per identica duplicità sono soggetti a un addebito amministrativo in Argentina, Bolivia, Colombia, Cile, Ecuador,  Messico, Perù e Uruguay (Nei casi di duplicato di biglietto di vendita diretta, non si applicherà l'addebito amministrativo associato al duplicato).
    • L'ammontare dell'addebito sarà definito in base alla rotta del biglietto e per ogni biglietto duplicato inviato a il rimborso:
    •  

      Rotta del Biglietto*

      Addebito Amministrativo

      Lungo Raggio

      USD 45

      Regionale

      USD 30

      Domestico

      USD 20

    (*) Le rotte si applicano in base alla definizione corrente

    • Per biglietti rimborsabili senza penali, non si applicheranno gli addebiti amministrativi.
    • L'addebito amministrativo si applica dall'Agenzia emittente.
    • La richiesta di rimborso dovrà essere presentata prima della data del primo tratto del biglietto.
    • Se la prenotazione non viene cancellata prima dell'elaborazione del rimborso, questo sarà calcolato in base alla regolamentazione tariffaria.
    • La duplicità deve essere identica. In caso di duplicità inesatta o rotte invertite, non si applica questo procedimento.
    • In caso di rimborso gli ancillaries associati al biglietto seguono la regola di quest'ultimo.

     

    Procedura per l’Agente di Viaggio in caso di Rimborso Indiretto attraverso BSPLink:

    1. Cancellare la prenotazione del biglietto duplicato che non si utilizzerà
    2. Sul biglietto da rimborsare, inserire il messaggio standard nella richiesta di rimborso* specificando il duplicato e inviando per il rimborso il numero del biglietto che NON sarà utilizzato. Es.: DUPLICAZIONE IDENTICA CON IL BIGLIETTO 045XXXXXXXXXX  (Biglietto che sarà usato)
    3. Elaborare il rimborso
    4. Se applicabile*, scontare l'addebito amministrativo. Se non applicabile, LATAM procederà all’addebito quando autorizzerà il rimborso.

    Nota: L'Agenzia non sconterà l'addebito amministrativo sui biglietti pagati con carta di credito dei passeggeri al momento della richiesta del rimborso. In questi casi, LATAM applicherà la riscossione via ADM.

    Vale nei casi in cui il passeggero indichi l'esistenza di un duplicato esatto di un biglietto di vendita diretta: gli Agenti di Viaggio saranno autorizzati a richiedere il rimborso per duplicato del biglietto emesso dal canale indiretto.

    Applicazione: tutti i Paesi, eccetto il Brasile

    Per i casi in cui i passeggeri richiedono un rimborso, dichiarando che il loro imbarco è stato negato a causa di un overbooking, si deve contattare il Responsabile delle Agenzie LATAM per richiedere l'autorizzazione al rimborso del biglietto senza l’addebito di una penale. 

    A tal fine, il Responsabile delle Agenzie LATAM verificherà che si tratti effettivamente di negato imbarco e, nei casi in cui è sia richiesto il rimborso, questo sarà autorizzato mediante a mezzo waiver.

    Procedura

    Stati Uniti

    Resto dei Paesi

    È necessario modificare lo stato del biglietto tramite GDS, quindi  chiedere il rimborso con il waiver di supporto, tramite ARC.

    Si dovrà contattare il Responsabile delle Agenzie, che dopo aver verificato che si tratti effettivamente di negato imbarco, inserirà un waiver.

    Si procederà al rimborso senza penale, tramite BSPLink, specificando il numero di waiver fornito dal Responsabile delle Agenzie LATAM.

    Nel caso del Brasile, il passeggero dovrà contattare direttamente LATAM per richiedere il rimborso.

    Il rimborso si sempre che il biglietto sia valido.

    • LATAM permette il rimborso di un ticket ai passeggeri che hanno comprato biglietti con il percorso inverso, ossia il passeggero compra un biglietto e una volta emesso si rende conto che il percorso corretto è quello contrario. Esempio Passeggero compra SCL CJC SCL e il percorso corretto è CJC SCL CJC.
    • Si applica solo a ticket in vigore emessi su voli operati da LATAM.
    • Si applica alle rotte OW e RT
    • L’eccezione si deve applicare anche agli ancillaries acquistati dai passeggeri al momento del rimborso.
    • Gli ancillaries e il ticket si inseriscono in un’unica richiesta, occorre considerare che utilizza lo stesso motivo per tutti i documenti inseriti.
    • Deve essere lo stesso passeggero (verifichi prima il FOID, qualora abbia questo dato, e poi il nome); se i dati inseriti nei campi nome e cognome non sono uguali tra le due prenotazioni, ma si assomigliano, si può determinare che corrispondono allo stesso passeggero.

    Per esempio:

    Ticket 1: Ramirez Novoa/Maria Eugenia                 

    Ticket 2: Ramirez/Maria

    • La data di volo di ogni segmento del nuovo biglietto non può essere superiore a 2 giorni dalla data del primo ticket.
    • Si applica a biglietti emessi dalla stessa agenzia di viaggi.
    • La richiesta di rimborso deve essere effettuata prima della data della prima tratta del biglietto.
    • Se la prenotazione non viene cancellata prima di processare il rimborso, questo sarà calcolato sulla base della regolazione tariffaria. Agente di viaggio passo a passo:
    • Nel caso del Brasile, si applica quanto indicato nella scheda:
    • Altri mercati:

    1- Annullare la prenotazione del biglietto con percorso inverso che non sarà utilizzato.

    2- Nel biglietto da rimborsare, inserisca un messaggio standard nella richiesta di rimborso* specificando il duplicato e inviando il numero di biglietto che NON si utilizzerà per il rimborso. Es. PERCORSO INVERSO CON BIGLIETTI 045XXXXXXXXXX (Biglietto che sarà utilizzato).

    3- Inoltrare il rimborso

    4- Se applicabile*, detragga la tassa amministrativa. Se non è applicabile, LATAM applicherà questa tassa al momento dell’autorizzazione del rimborso

    Nota: L’agenzia non detrarrà la tassa amministrativa dei biglietti pagati con carta di credito dei passeggeri al momento della richiesta di rimborso In questi casi, LATAM applicherà l’addebito tramite ADM.